aiuto... multivitaminico o integratori separati?

Nutrizione, ricette, riflessioni e tutto ciò che riguarda la vita senza derivati animali

Moderatore: lallabel

aiuto... multivitaminico o integratori separati? - giovedì 2 agosto 2012, 18:55 da fiammetta
ciao, torno a rompere perchè ho bisogno d'aiuto...
nell'ultimo anno ho avuto 2 aborti,ora ho deciso di tentare la strada dell'omeopatia perv prepararmi ad un'altra gravidanza... ilmedico che mi segue ha una laurea in medicina e varie specializzazioni in omeopatia, sono 13 anni che mi segue e sono soddisfatta. ora alla notizia sono vegetariana o meglio quasi vegana mi ha prescritto "EXTRAVITS MULTISPECTRUM tavolette della life plan" qualcuno lo conosce? ora che faccio lo prendo o semplicemente assumo prefolic 15 mg (acido folico), la vitamina b12 ed eventualmente un integratore di omega 3? visto che l'unica fonte sono le 4 noci al giorno (se mi ricordo)... l'olio di lino l'ho comprato 1 volta ma chi me lo ha venduto non lo tiene nel banco frigo per cui non lo compro più, i semi in gravidanza non vanno bene giusto?
Consigliatemi voi, non perchè non ho fiducia nel medico ma perchè credo che in fatto di alimentazione vegetariana e vegana siate più attendibili voi :happy7:
Grazie
fiammetta
junior
 
Msg.: 40
Iscritto il: domenica 19 febbraio 2012, 22:42

Io il multivitaminico non lo prenderei. Poi, ti ha chiesto COSA mangi o ha solo sentito la parola vegetariano?
Perchè puoi mangiare cereali integrali e verdure o patatine fritte e dolciumi...
In gravidanza sono, in via cautelativa, sconsigliati i semi di lino tritati, ma l'olio è sicurissimo ;-) Comunque c'è anche l'integratore di DHA se ti senti più sicura (apposito topic nella sezione infanzia ;-)).
Acido folico ok, ma hai esami del sangue recenti? Sai come sei messa ad acido folico, B12, emocromo ecc.?
Io prenderei la b12, l'acido e al limite il dha (ma non è determinante all'inizio della gravidanza, anzi, favorisce emorragie quindi vacci piano).
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

si mi ha chiesto cosa mangio... ma secondo lui i vegetariani scarseggiano in aminoacidi ecc... ho capito che di alimentazione non è ferrato...
ho controllato di recente la b12 che era bassina così ho cominciato ad integrarla, e a dir la verità fisicamente ho notato dei cambiamenti positivi; l'acido folico non l'ho controllato ma siccome sono portatrice di un certo polimorfismo c677t eterozigote, presumo che soffro di un certo mal assorbimento di tale elemento boh!!!il ferro, transferrina erano a posto.
dunque aspetto per il dha? mah ho paura di essere carente di omega 3 il pesce ormai non lo mangio da 2 anni e le noci credo che non siano sufficenti. mangio cereli integrali, non tutti i giorni, legumi non tutti i giorni, verdura, frutta, yogurt di soia e ho ridotto alla grande i latticini tipo 1 volta al mese e le uova sono un ricordo lontano... ma nonostante tutto non butto giù un etto :cherry:
comunque aspetto e non prendo il multivitaminico. Grazie
fiammetta
junior
 
Msg.: 40
Iscritto il: domenica 19 febbraio 2012, 22:42

Cara, io ti sono vicina e capisco lo stress per le gravidanza non andate per il verso giusto, ma io non mangio pesce da 16 anni e ho integrato un po' di DHA solo nell'ultimo trimestre della seconda gravidanza... Gli omega3 non sono particolarmente "legati" alle gravidanze...
Il fatto che non butti giù un etto (dovresti perderne?) mi porta a chiederti però cosa mangi più nel dettaglio.
Quali grassi usi? Che condimenti? Evitare gli olii di semi (a parte quello di lino, in piccola quantità) è molto importante. Ma anche olio di oliva ne bastano (e per molti avanzano) un paio di cucchiai a crudo al giorno :-)
Aminoacidi... Il tuo omeopata sarà un ottimo omeopata, ma consigliali un aggiornamento in nutrizione ;-)
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

mammafelice ha scritto:Cara, io ti sono vicina e capisco lo stress per le gravidanza non andate per il verso giusto, ma io non mangio pesce da 16 anni e ho integrato un po' di DHA solo nell'ultimo trimestre della seconda gravidanza...

Grazie, comunque per il momento ho deciso di non integrare.

mammafelice ha scritto:Il fatto che non butti giù un etto (dovresti perderne?) mi porta a chiederti però cosa mangi più nel dettaglio.
Quali grassi usi? Che condimenti?

Ho qualche chilo da perdere...(1,68x 69 kg) la cosa strana e che con il cambio di alimentazione non sono dimagrita, anzi all'inizio ero ingrassata un pò. Mangio alternando un pò tutti i tipi di cereali integrali, con legumi e verdure, pasta anche raffinata, riso, a colazione 1caffè con 5 biscotti e poi yogurt, frutta secca, la sera non faccio una vera e prpria cena, intanto ceno tardissimo ( per aspettare mio marito dal lavoro) e un pò quello che capita spesso un panino con verdure cotte o peperoni, melanzane ecc..
C'è anche da aggiungere che già nella mia alimentazione da onnivora molte cose:salumi,schifezze tipo maionese,cose particolarmente grasse, già non le mangiavo; ma anche la carne non era nelle mie abitudini quotidiane.Ora ho ridotto anche il consumo di moltissimi prodotti industriali: biscotti,marmellate, ecc... ma i risultati ancora non si vedono.
olio esclusivamente d'oliva,che ora uso anche nei dolci al posto di burro o margarina. purtroppo l'olio di lino della catena a freddo qui non lo trovo!
Grazie a te mammafelice

fiammetta
fiammetta
junior
 
Msg.: 40
Iscritto il: domenica 19 febbraio 2012, 22:42

Ciao Fiammetta,
mi permetto di dirti anche io qualcosa perchè quando sento parlare di peso mi sento chiamata in causa, pur non essendo affatto un'esperta :glasses7: (sono una ex obesa, comunque tutt'ora in sovrappeso, anche se sono riuscita a perdere molti kg).
Io sono vegetariana da quasi 7 anni e pressochè vegana da 2 circa. Quando sono diventata vegetariana sono ahimè ingrassata, anzichè dimagrita, perchè ho iniziato assumendo più carboidrati e grassi (derivanti dai formaggi, di cui ho abusato per un po' pensando di sostituire la carne). In seguito, anche consigliata da una nutrizionista, sono riuscita a seguire una dieta più equilibrata, con la quale ho perso una 20ina di kg, sentendomi davvero molto meglio! Come ti dicevo, sono comunque in sovrappeso (peso quasi 80 kg ancora adesso e sono 1,70m), ma come puoi immaginare, rispetto ai 100 di prima, mi sento "meglissimo"!!!!!!!!!!!!!!!!
La mia "molla" per perdere peso, però, è stata il movimento più ancora dell'alimentazione. Senza fare un po' di attività il mio peso si muoveva poco e lentamente. Mi è bastato camminare per venire in ufficio (un paio di km al giorno, mica una maratona!!) e fare un paio d'ore di sport alla settimana la sera per attivare il metabolismo.
Forse dovresti provare anche tu a muoverti un pochino di più, per incentivare il tuo corpo a smaltire i chiletti in eccesso ;-)
Immagine
Avatar utente
inpuntadidita
junior
 
Msg.: 21
Iscritto il: venerdì 27 gennaio 2012, 10:33

Sì, un po' di moto è essenziale.
Comunque, l'unico consiglio che posso darti per perdere peso, è di stare attentissima a tutti i grassi aggiunti (olio anche a crudo, magari aggiunto alle verdure della sera). Via libera come già sai a legumi, verdure, frutta fresca e cereali integrali in chicco. Cerca condimenti senza grassi che ti piacciano (per le verdure: limone, aceto di mele ecc.; per la pasta/cereali: pesti freschi con pomodoro e basilico e cose del genere fatte in casa senza olio).
Se già lo fai, porta pazienza e cerca di muoverti e divertirti appena puoi! E' inutile ridurre troppo le calorie, sopratutto se cerchi una gravidanza, il tuo metabolismo si ridurrebbe ancora di più ;-)
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

Inpuntadidita grazie per il consiglio, infatti mi sa che conviene che mi muovo un pò... 9 anni fa prima di sposarmi frequentavo la palestra ed ero 8 Kg in meno :colors:

mammafelice ha scritto:Cerca condimenti senza grassi che ti piacciano (per le verdure: limone, aceto di mele ecc.; per la pasta/cereali: pesti freschi con pomodoro e basilico e cose del genere fatte in casa senza olio).
hmm... già lo faccio e ho cominciato copiandoti tutti i pesti che ho trovato sul tuo sito :love2: comunque grazie
fiammetta
junior
 
Msg.: 40
Iscritto il: domenica 19 febbraio 2012, 22:42

Ciao Fiammetta! L'attività fisica è essenziale, non fartela mancare più! :-)
Mi pare che il pdf sulla gravidanza te l'avevo già postato l'altra volta, vero? In caso contrario te lo rimando! Sono soltanto delle semplicissime regole che ti faranno capire qualto poco...servano le regole!
seitanterzo
utente senior
 
Msg.: 2462
Iscritto il: martedì 20 giugno 2006, 1:15
Località: Roma


Torna a Vegetarismo e veganismo

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti