URGENTE:Teorie "vaccariane" si diffondono,che fare????

Nutrizione, ricette, riflessioni e tutto ciò che riguarda la vita senza derivati animali

Moderatore: lallabel

Non sono vaccariana ma sono una di quelle che non vuole prendere integratori.
Per inciso penso che Vaccaro, che si vanta di nn essere medico, rechi nocumento alla Causa.
Tempo fa scrissi su questo forum che avrei fatto da cavia, che la salute è mia e mi prendo le mie responsabilità.
Molti di voi mi hanno attaccato duramente ma io sono andata per la mia strada.
Ho 53 anni, cosa volete che me ne importi più cosa pensano di me.
Ol3tutto sono una casalinga mica un d8re, e non ho nessuna reputazione da difendere.
Il mio medico omeopata e vegano mi ha sempre sostenuto in questa scelta.
Girando su forum&varie ho incontrato una sola persona, Davide, che veramente era stato male x carenza di B12.
Ho fatto le analisi ogni anno. Dopo aver visto scendere la B12 fino a 210, finalmente è con orgoglio che vi comunico
che quest'anno la mia B12 è risalita a 286 e SENZA ASSUMERE NESSUN INTEGRATORE.
Il mio medico dice che gli integratori sono una bufala e che non ce n'è bisogno.
A quanto pare nel mio caso i fatti (e la mia perseveranza e fiducia) lo hanno confermato.
Ultimamente poi è uscito quest'articolo che mi pare attendibile.
http://ildragoparlante.com/2014/04/05/i ... amina-b12/
Mi ha fatto piacere aggiornarvi, casomai qualcuno di voi si fosse preoccupato per me :female:
Gaia
junior
 
Msg.: 21
Iscritto il: domenica 24 maggio 2009, 17:23

Come hai scritto tu. Hai 53 anni e ti controlli regolarmente. Bene.
Avrai buone scorte e ottima capacità di riciclo. Benissimo.
Quello che qui mettiamo in discussione è il vietare le integrazioni, se tu fossi incinta o stessi allattando, avresti la responsabilità di una creatura che di scorte non ne ha ancora e che rischia più grosso.
Io poi di persone che hanno avuto sintomi di carenza evidenti e anche piuttosto in fretta ne conosco diverse. Poi per esempio io, integrando a dose di mantenimento, schizzo troppo in alto, per cui dimezzo almeno le dosi.
Ma vedi, non è possibile prevedere chi assimila bene e ricicla bene e chi ha accesso a alimenti "contaminati" ma bnon rischiosi dal punto di vista igienico. Chi vive in zone con terreni ancora ricchi di batteri produttori di B12 e chi no. Chi concima l'orto con feci e chi no. Ecc. La posizione ufficiale da che mondo e mondo deve cautelare i soggetti più deboli e a rischio.
Comunque, solo per la cronaca così completiamo questo bel post. Oltre che iniezioni di B12 in intramuscolo qualche anno fa (che vengono interamente assimilate e quindi rialzano le scorte) ora Vaccaro consuma regolarmente qualche "ovetto" a settimana e qualche "formaggio di malga", dopo aver mangiato anche alici, poichè non era stato bene. Felice che lui sia convinto che lo star meglio dopo aver reintrodotto questi alimenti non c'entri nulla con la B12.
Ma siccome per ME la scelta vegan è prima di tutto ETICA e quindi voglio pensare anche al bene dei pesci, dei vitelli e delle galline ovaiole, più che sentenziare in un modo e mangiare in un altro, avrei aggiunto qualche alimento più proteico, ma vegetale e avrei provato per lo meno ad assumere l'integratore. Solo in questo modo avrebbe potuto essere certo se dipendeva o meno dalla b12 (e non avrebbe contribuito allo sfruttamento animale).
P.S. preciso che la mia non è una accusa alla purezza. Chi mi conosce sa che se devo definirmi dico "prevalentemente vegan" perchè, in rare occasioni, se non contribuisce economicamente (vedasi, io non li compro), mi capita di mangiare derivati. E' solo questione di chiarezza e di onestà nell'esporre le proprie tesi e nel modificarle, se serve, alla luce del nuovo modo di mangiare.
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

Solo per specificare che in qualità di amministratore di questo forum sono ASSOLUTAMENTE contrario alle teorie di Valdo Vaccaro, e spero vivamente che non si usi questo spazio virtuale per diffonderle e difenderle. Oltre che a divulgare teorie del tutto campate in aria, Vaccaro se ne è uscito spesso e volentieri con esternazioni nei confronti degli omosessuali e delle donne a dir poco vergognose, pertanto lasciamo fuori questi personaggi da questo forum.

Il veganismo è etico ed è ben altra cosa rispetto a queste idiozie spacciate per verità assolute.

Grazie

Adriano
Avatar utente
Adriano
Site Owner
 
Msg.: 1417
Iscritto il: venerdì 14 luglio 2006, 15:23

Precedente

Torna a Vegetarismo e veganismo

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti
cron