bio-fuel, il nuovo petrolio. soprattutto nello sfruttamento

Ecologia, rapporti uomo-ambiente, pianeta Terra
leggo stamane il seguente articolo:
http://marianna06.blog.lastampa.it/il_m ... volta.html

premetto che non conosco l'attendibilità delle notizie, so solo che si tratta di un blog correlato a La Stampa; tuttavia non mi risulta difficile credervi.

per chi non avesse voglia di leggere l'articolo il concetto fondamentale è che delle multinazionali cercano di svalutare il terreno agricolo fertile africano per acquistarlo e destinato alla coltura di biocarburanti riducendo così alla fame le popolazioni locali.

Credo che fosse inevitabile questa nefandezza per il bio-fuel, e forse dovremmo imparare ad essere più scettici nei confronti di queste grandi ecotrovate.
Non esistono prodotti davvero ecologici, esistono prodotti più o meno sostenibili, ma tutti comportano comunque uno sfruttamento delle risorse.

i biocarburanti tolgono terra al cibo e possiamo stare certi che chi ne trarrà guadagno non si farà problemi a prendere la terra a chi forse ne ha davvero più bisogno.

i biocarburanti non sono la soluzione, ma questo, lo sapevamo già.
hellotheez
junior
 
Msg.: 70
Iscritto il: mercoledì 21 luglio 2010, 10:18

Giustamente come dici comportano sfruttamento quindi nulla, se concerne l'attivita' industriale puo' essere sostenibile.
Avatar utente
voiceofthevoiceless
junior
 
Msg.: 32
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 23:08


Torna a Ecologia

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite