vaccinare i nostri piccoli: pro e contro

Spazio di confronto e sostegno per genitori che propongono ai propri figli un'alimentazione a base vegetale.

Moderatore: mammafelice

- giovedì 6 novembre 2008, 10:17 da abete
Ciao Ilenia,

anche noi abbiamo fatto tutte le vaccinazioni, anche quella facoltativa.
A dire il vero avevo molta paura, ma poi mi sono lasciata molto influenzare dalle motivazioni dei medici tradizionali....
Sinceramente se avessi un altro figlio non so proprio cosa farei.
Comuque credo che tempo fa ne avessimo già parlato ed era stato segnalato questo link di un'associazione di genitori che si oppongono ai vaccini: http://www.comilva.org/default.asp
Forse ti può essere utile per informarti.
Quasi dimenticavo: benvenute! :)
He who desires, but acts not, breeds pestilence.
William Blake


Antonio
Immagine

Noah
Immagine
Avatar utente
abete
Moderatrice
 
Msg.: 1448
Iscritto il: mercoledì 18 aprile 2007, 15:59
Località: provincia di Genova

grazie - giovedì 6 novembre 2008, 10:23 da sisina
Abete!
Il sito del quale parli mi è stato segnalato anche da una persona che ha deciso di non fare vaccinazioni al suo piccolo.
Ora vado a consultarlo.
Alla fine proprio non so che fare, ho paura di mettere a repentaglio la salute di Nina ed in più il tempo stringe.
Vedremo...
Ancora grazie e piacere!!!
Avatar utente
sisina
junior
 
Msg.: 22
Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 0:46
Località: roma

- giovedì 6 novembre 2008, 10:33 da abete
Lo so, non è una decisione facile. Io poi sono molto influenzabile e il problema è che entrambe le "fazioni" ti descrivono scenari terribili qualunque sia la tua decisione...

Ho ritrovato un vecchio post:
http://www.forumetici.it/viewtopic.php? ... ht=vaccini

A presto!
He who desires, but acts not, breeds pestilence.
William Blake


Antonio
Immagine

Noah
Immagine
Avatar utente
abete
Moderatrice
 
Msg.: 1448
Iscritto il: mercoledì 18 aprile 2007, 15:59
Località: provincia di Genova

- giovedì 6 novembre 2008, 10:44 da sisina
:shock: :( :? :roll:

hai proprio ragione...

navigando un po' qua e la' ieri ho visto quello che dice Beppe Grillo sui vaccini...aiutooo!!!
http://www.youtube.com/watch?v=J7zwTtzh9c4

Grillo a parte, alla fine comunque i rischi ci sono in ogni caso.

Grazie e baci.
Avatar utente
sisina
junior
 
Msg.: 22
Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 0:46
Località: roma

- giovedì 6 novembre 2008, 10:56 da mammafelice
Hai proprio ragione i rischi ci sono. certo ci sono in entrambi i casi, ma è difficile valutare vista la cattiva informazione e il peso delle multinazionali del farmaco (es io volevo fare solo tetano e non l'epatite B, perchè mica fa sesso ancora il mio topo!, ma niente, perchè ti danno il vaccino moderno senza mercurio solo se fai l'esavalente e così sei "obbligato" a fare anche le vaccinazioni non obbligatorie).
Però ricordati che in molte regioni non è vero che sono obbligatorie! Puoi in ogni caso prendere tempo per pensarci bene! Io ho voluto aspettare che avesse "incontrato" elementi estranei per conto suo (cibo, raffreddori) e che fosse un po' più grande.
Poi, anche chiedendo consiglio ad un pediatra di cui mi fido, ho scelto di non fare nulla contro le malattie che una volta era normale fare! Non sono gravi come le dipingono. Certo il discorso cambia se uno se le becca da grande, ma per fare il vaccino c'è sempre tempo!
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

- giovedì 6 novembre 2008, 11:12 da sisina
cara mammafelice,
avremmo voluto aspettare anche noi, ma non essendoci informati prima e col fiato sul collo di pediatra e delle persone pro-vaccino che avevamo intorno, abbiamo fatto la prima dose di esa.
A questo punto, se volessimo finire il vaccino, sarebbe meglio quindi fare ora il richiamo, x non dover ricominciare tutto da capo più tardi...
che dici?

thx!
Avatar utente
sisina
junior
 
Msg.: 22
Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 0:46
Località: roma

- giovedì 6 novembre 2008, 14:30 da mammafelice
Dico che hai ragione, almeno non è vano il primo vaccino!
Ti direi di non farlo solo nel caso tu abbia notato reazioni avverse! Per fortuna Nicolò ha reagito benissimo, ma se fosse stato male o avesse avuto un eczema o febbre alta o torpore, bhè, nel caso per sicurezza non l'avrei più fatto toccare!
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

- giovedì 6 novembre 2008, 15:00 da sisina
Nina non ha reagito benissimo al primo vaccino: ha avuto un po' di febbre, ma soprattutto ha cambiato il suo umore per circa 1 settimana (molto più nervosa del solito, tanti pianti e malessere).
Ma questo potrebbe anche starci, se fosse davvero necessario.
Quello che invece mi lascia perplessa è che ai nostri piccoli, si inietti insieme alla minima parte di virus, anche una (seppur piccolissima)
percentuale di mercurio o di altro, non certo necessario x una sana crescita! Come dici tu nell'esavalente non dovrebbe essere presente il mercurietto. Speriamo.
Comunque non posso neanche essere sicura al 100% della negatività di questi vaccini.
Per questo, sto facendo un giro di approfondimento sul sito dell'Associazione Comilva e mi informerò sempre meglio.
Spero di riuscire a dipanare un po' questo buio che mi circonda.

baciotti!
Avatar utente
sisina
junior
 
Msg.: 22
Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 0:46
Località: roma

- venerdì 7 novembre 2008, 8:04 da abete
Ho rivisto il video di Grillo e devo dire che per me è quasi difficile credere a quello che dice. Ovvero, mi rendo conto che probabilmente ha ragione, ma ho difficoltà ad accettare che le mutlinazionali siano così prive di scrupoli. Insomma, non me ne stupirei visto i soldi in ballo, ma mi stupisco che possano farla franca ovunque... siamo arrivati così in basso?

Ho trovato anche questo http://www.nvic.org/About.htm
(una specie di comilva negli US?)
He who desires, but acts not, breeds pestilence.
William Blake


Antonio
Immagine

Noah
Immagine
Avatar utente
abete
Moderatrice
 
Msg.: 1448
Iscritto il: mercoledì 18 aprile 2007, 15:59
Località: provincia di Genova

- venerdì 7 novembre 2008, 9:00 da sisina
così in basso e anche di più, purtroppo...
buongiorno comunque!
sono sveglia dalle 6, da quando cioè nina si è svegliata :shock:
ora si è riaddormentata ed io continuo a cercare info.
Ho trovato qualcosa di interessante...

buona giornata!
Avatar utente
sisina
junior
 
Msg.: 22
Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 0:46
Località: roma

- venerdì 14 novembre 2008, 15:13 da sabrina.m
Ciao Sisina io ho deciso di non vaccinare mia figlia (ha quasi 8 mesi) per il momento: ciò significa che io sono per il no assoluto, mio marito vorrebbe fare le obbligatorie dopo l'anno :evil: .
Io mi sono documentata anche leggendo diversi libri sull'argomento, scritti da medici, l'ultimo Le vaccinazioni pediatriche di Gava è del 2007, quindi aggiornatissimo e soprattutto al di sopra delle parti.
Ti riporto un passo:

"E' scientificamente accertato che non è mai necessario ricominciare il ciclo vaccinale dall'inizio, qualsiasi sia il tempo trascorso tra le dosi. Quindi, quando due genitori di un bambino molto piccolo hanno già iniziato alcuni vaccini e ora non sanno cosa fare, io consiglio loro di attendere e lasciar passare vari mesi (meglio qualche anno) in modo che il piccolo possa irrobustirsi immunitariamente un pò di più. Se nel frattemnpo interrompono il ciclo vaccinale di 1-2 anni, non perdono nulla e lo possono continuare più avanti nel caso decidano comunque di completarlo." pag. 533

Ciao
sabrina.m
utente senior
 
Msg.: 212
Iscritto il: giovedì 2 ottobre 2008, 13:47
Località: provincia Milano

Grazie - lunedì 17 novembre 2008, 0:23 da sisina
Ciao Sabrina, grazie per il racconto della tua esperienza.
Anche noi ci stiamo ancora documentando, anche se abbiamo deciso, quasi definitivamente, di non continuare con le vaccinazioni.
Il mio compagno ha sentito parlare, da chi ne ha fatto uso per i propri figli, di vaccini omeopatici. Io non ne conoscevo l'esistenza.
M'informerò anche su questi, ma intanto leggo il libro che mi hai segnalato.
Grazie e a presto.

ilenia (sisina)
Avatar utente
sisina
junior
 
Msg.: 22
Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 0:46
Località: roma

- venerdì 5 dicembre 2008, 11:31 da Bacca
Ciao, recentemente ho parlato di questo argomento con un'ostetrica di formazione antroposofica, e lei consigliava di:
1. Non farsi intimidire dal terrorismo psicologico che mettono in atto medici e infermieri delle asl;
2. Fare le obbligatorie, e solo le obbligatorie: se rispondono "non è possibile", andatevene e cercate un'asl dove vi accontentano (prima o poi si trova)
3. Non farle a 3 mesi, aspettare che il bimbo abbia 9 o 12 mesi.

Spero siano suggerimenti utili :)

--
Bacca
Avatar utente
Bacca
junior
 
Msg.: 12
Iscritto il: domenica 25 maggio 2008, 16:48

- martedì 23 dicembre 2008, 11:25 da virgola
visto che si era parlato, altre volte, dei nuovi vaccini anti-hpv (tumore al collo dell'utero), segnalo una notizia a tal proposito:
http://www.forumetici.it/viewtopic.php?p=157343#157343
Marco

Immagine
virgola
utente senior
 
Msg.: 1259
Iscritto il: martedì 23 maggio 2006, 11:50

- mercoledì 24 dicembre 2008, 10:49 da mammafelice
Grazie per la segnalazione! Spero proprio che vadano a fondo nel dimostrare questa cosa, perchè sarebbe un bel colpo e anche un modo per convincere i molti che non ci credono dello strapotere delle multinazionali del farmaco!
Avatar utente
mammafelice
Moderatrice
 
Msg.: 3530
Iscritto il: martedì 18 dicembre 2007, 10:52
Località: provincia di torino

Prossimo

Torna a Vegetarismo e veganismo nell'infanzia

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti