citazioni

Spazio di confronto e sostegno per genitori che propongono ai propri figli un'alimentazione a base vegetale.

Moderatore: mammafelice

citazioni - giovedì 5 marzo 2009, 12:02 da evelyn73
Dott. Proietti
1. Il cibo animale (carne, pesce. uova, formaggio) non è necessario nel primo anno di vita, se il bambino è allattato al seno e presenta una crescita adeguata. La sua introduzione comporta una eccessiva assunzione di nutrienti (in particolare proteine e grassi e sale) che facilita l'insorgenza di allergie, di malattie infiammatorie, di obesità e sovraccarico renale.
(tratto da questo articolo)

2. La carne non è mai necessaria o indispensabile. Può essere utile nelle situazioni in cui il bambino non sia allattato al seno e/o non voglia un latte adattato, oppure non cresca a sufficienza. Non essendo un cibo adatto all'organismo del bambino (almeno nei primi tre anni di vita) è opportuno, nel caso si decida, di somministrarlo omogeneizzato o liofilizzato, cioè predigerito: altrimenti viene eliminato perlopiù con le feci, rendendo vano il motivo per cui si somministra: assorbire Ferro, Zinco proteine e vitamina B 12
Tratto da http://www.scienzavegetariana.it/nutriz ... imBio.html

3. Nel secondo anno di vita servono 1,5 g di proteine per kilo al giorno. Facciamo una media che servono 15-18 g di cui metá da cibi di origine vegetale e metá da cibi di orgine animale.
Questa quota proteica giornaliera da cibo animale viene di solito assunta e superata con la sola colazione: di solito 250 grammi di latte vaccino non diluito e composto con biscotti al latte in numero variabile .....portano le proteine animali a 10-15 grammi..... la dieta onnivora convenzionale comporta assunzioni quotidiane di proteine 4-5 volte il fabbisogno previsto...nel secondo anno un bambino con una dieta convenzionale a base di carne, pesce e formaggi, puó arrivare ad assumere fino a 40-50 gr di sole proteine di origine animale, senza contare quelle vegetali (fonte: libro)

4. L'anemia da carenza di ferro si verificava spesso quando , negli anni 50 il latte materno veniva sostituito con il latte vaccino fin dal 3-4 mese di vita, x cui diventava necessario introdurre un cibo ricco di ferro biodisponibile, come la carne: era indispensabile peró renderla digeribile e assimilabile, omogeneizzandola o liofilizzandola...(fonte: libro)

5. Il fabbisogno proteico totale, ma in particolare quello derivante dalla carne, viene ritenuto ancora oggi, con colpevole ignoranza, il piú importante per la crescita del bambino, e per di piú anche indispensabile (fonte: libro)

Prof. Umberto Veronesi
La carne non è indispensabile alla nostra alimentazione, nemmeno durante lo svezzamento: le proteine necessarie al nostro organismo, oltre che nella carne e nei cibi di origine animale, si trovano anche in molti vegetali, come i legumi. È dunque possibile trarre dal mondo vegetale una dieta ricca e variata capace di fornirci vitamine, proteine, zuccheri e grassi vegetali in modo completo e calibrato.
Tratto da qui.


Prof. Franco Berrino

«Non c’è uno studio che provi che latte vaccino e formaggi servano», dice categorico Franco Berrino. Né nell’infanzia né in menopausa: «I medici dovrebbero sapere che la principale causa alimentare dell’osteoporosi non è la carenza di calcio, ma l’eccesso di proteine animali». Nessuno mette in dubbio che il latte vaccino faccia crescere. Del resto, nel giro di due anni è in grado di trasformare un vitello di 40 chili in un bovino adulto di 900.....
carne negli omogeneizzati.... è un’inutile assurdità, retaggio di un errore logico del Dopoguerra. Al vasetto di pollo, meglio sostituire una purea di lenticchie rosse decorticate. ...
Tratto da questo articolo
Immagine
Avatar utente
evelyn73
Moderatrice
 
Msg.: 2029
Iscritto il: sabato 8 dicembre 2007, 10:25
Località: provincia di trento

Re: citazioni - giovedì 5 marzo 2009, 12:40 da abete
:-) Grande Evelyn!
He who desires, but acts not, breeds pestilence.
William Blake


Antonio
Immagine

Noah
Immagine
Avatar utente
abete
Moderatrice
 
Msg.: 1448
Iscritto il: mercoledì 18 aprile 2007, 15:59
Località: provincia di Genova

Re: citazioni - giovedì 5 marzo 2009, 16:23 da evelyn73
Grazie :oops: :oops:
Le frasi sono tutte presenti qua e lá nei vari post della sezione, ma ho pensato fosse utile averle tutte a portata di mano, da usare anche quando qualcuno ci fa le solite osservazioni :roll:
Possiamo dire di leggersi qualche vocina autorevole su vuvuvu punto forumetici punto it barra viewtopic punto php ..... :D :D
Immagine
Avatar utente
evelyn73
Moderatrice
 
Msg.: 2029
Iscritto il: sabato 8 dicembre 2007, 10:25
Località: provincia di trento

Re: citazioni - giovedì 5 marzo 2009, 17:47 da abete
Hai fatto bene, sarebbero da stampare e distribuire quando ci fanno i soliti apprezzamenti. Una copia la darei volentieri a mia mamma :twisted: che si ostina a non capire...
He who desires, but acts not, breeds pestilence.
William Blake


Antonio
Immagine

Noah
Immagine
Avatar utente
abete
Moderatrice
 
Msg.: 1448
Iscritto il: mercoledì 18 aprile 2007, 15:59
Località: provincia di Genova

Re: citazioni - mercoledì 12 agosto 2009, 12:52 da pucione
allora prenoto una copia anche io per la suocera che crede che farò morire di stenti davide, on le mie "fissazioni" :angry5:
stendiamo il classico velo pietoso
"Io amo l'umanità. È la gente che non sopporto!" C. Schulz

Immagine ImmagineImmagine
Avatar utente
pucione
junior
 
Msg.: 60
Iscritto il: mercoledì 14 gennaio 2009, 12:00
Località: pistoia

Re: citazioni - lunedì 25 gennaio 2010, 12:40 da sabrina.m
Dieta Veg anche per i bimbi
Alimentazione: quella vegetariana e vegana anche per bambini e neonati
25-01-2010 - Fonte: Tantasalute.it


Alimentazione: quella vegetariana e vegana anche per bambini e neonati

Si spende qualche parola in più ed a favore della dieta vegetariana addirittura vegana anche per i bambini più piccoli; “Se ben seguita, questa alimentazione è perfettamente in grado di garantire la crescita e lo sviluppo dei bambini ed è adatta in ogni fase della vita, dalla nascita fino alla terza età, come afferma l’American Dietetic Association”.


Dello stesso avviso è Leonardo Pinelli dell’Università di Verona ed esperto di nutrizione. Secondo Pinelli, che oltretutto è un pediatra, i benefici ed i vantaggi di una dieta senza carne sono molteplici, il medico ne è così convinto assertore che ha voluto mettere in piedi, insieme all’Unità di diabetologia pediatrica dell’Ospedale di Borgo Roma, Verona, un ambulatorio di nutrizione vegetariana non solo per i bambini ma per gli stessi neonati; il fine del pediatra è quello di assecondare anche i desideri di quei genitori che non vogliono privare i propri figli dell’alimentazione priva di carne e derivati.

Per i convinti vegetariani, in Italia se ne contano quasi sette milioni, la notizia non può che essere accolta con soddisfazioni ”Ci chiamano famiglie da tutte le Regioni”, racconta lo specialista. “Cercano risposte attendibili che non trovano altrove. Spesso si sentono criticati per una scelta giudicata folle, irresponsabile.

Gli stessi pediatri sono spiazzati di fronte a un genitore che si rifiuta di offrire al bimbo omogeneizzati di carne e di pesce durante lo svezzamento. Tipicamente il medico cerca di persuadere il genitore a rivedere la sua decisione, etichettandola come rischiosa nelle prime fasi di vita. In realtà, non è così, anzi una dieta ricca di frutta, verdura, cereali, legumi e formaggi freschi sin dalla prima infanzia è un ottimo antidoto contro patologie quali diabete, obesità, ipertensione, tumori, patologie cardiovascolari e allergie.

Tuttavia non mancano le raccomandazioni per seguire una dieta vegetariana o vegana, gli esperti infatti avvertono di non fare da soli, ma nell’alimentazione dei propri piccoli fare riferimento ai consigli di medici e nutrizionisti che per la prima pappa raccomandano lenticchie, piselli, fagioli, legumi e cereali che apportano le giuste dosi di proteine, mentre il latte vaccino o caprino può essere sostituito con il latte di soia”.
Fonte: Science

L'ho copiata da un altro sito
sabrina.m
utente senior
 
Msg.: 212
Iscritto il: giovedì 2 ottobre 2008, 13:47
Località: provincia Milano

Re: citazioni - venerdì 16 dicembre 2016, 12:09 da phedros
Verrà il tempo in cui l'uomo non dovrà più uccidere per mangiare, ed anche l'uccisione di un solo animale sarà considerato un grave delitto...
- Leonardo da Vinci
Mi faccio rapire dalla mia passione per le medicine olistiche e le spezie per vivere questo bellissimo mondo.
Cofondatore di http://www.phedros.com
phedros
junior
 
Msg.: 4
Iscritto il: lunedì 12 dicembre 2016, 12:18


Torna a Vegetarismo e veganismo nell'infanzia

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti
cron