Pagina 1 di 1

Nuova proposta sulla campagna per Ippoasi

UNREAD_POSTInviato: lunedì 25 luglio 2011, 22:30
da seitanterzo
L'8 luglio pubblicai quest'annuncio
viewtopic.php?f=26&t=14120
, per una raccolta fondi a favore di Ippoasi.

Purtroppo, fin'ora l'iniziativa non ha ottenuto successo, e
quindi propongo questa variazione (ma la precedente rimane
sempre valida): cosa ne direste di inviare una donazione per le
consulenze on-line che vi capiterà di ricevere (o che magari
avrete già ricevuto) da me? In fondo sono tutti consigli che
avreste potuto sentirvi dare in qualche studio, dietro
compenso di 50, 100, 150€!

Non intendo la discussione botta e risposta, ma spesso ci
capita di continuare in privato e inviare materiale,
modificare.....perchè non offriamo tutto questo per una
buona causa?

Propongo da anni, molto volentieri, il mio tempo a
disposizione per tutti quanti, su quello che posso fare, e
sarebbe bello che tutto questo potesse aiutare anche chi ha
problemi più grandi dei nostri interrogativi sul ferro o
sugli omega-3. Sono disposto anche ad aumentare l'impegno,
se necessario!

Ovviamente nessun obbligo, andremo avanti come abbiamo
sempre fatto. Chi vorrà, quando vorrà e se vorrà, potrà
versare una donazione sul conto della fattoria, qualunque
cifra, anche piccola.

Grazie a tutti, in ogni caso!!!!

Banca Popolare Etica
c/c intestato a Fattoria della Pace Ippoasi
IBAN: IT56B0501802800000000131885

Carta postepay intestata a Gloria Botteghi – n°
4023600458347632

Re: Nuova proposta sulla campagna per Ippoasi

UNREAD_POSTInviato: domenica 25 dicembre 2011, 16:51
da seitanterzo
In questo periodo non posso muovermi, ma alla luce delle recenti difficoltà della Fattoria Ippoasi rinnovo la mia disponibilità (anche se non è mai stata sospesa) a quest'iniziativa! :-)

Re: Nuova proposta sulla campagna per Ippoasi

UNREAD_POSTInviato: martedì 27 dicembre 2011, 10:09
da MiniMoglie
Che difficoltà hanno avuto?
Io non riesco ad accedere al loro sito, peraltro...

Re: Nuova proposta sulla campagna per Ippoasi

UNREAD_POSTInviato: sabato 31 dicembre 2011, 3:00
da seitanterzo
Entro giugno 2012 vedono cambiare posto, lì non li lasceranno più stare.
In questi giorni c'è anche il problema della mucca non marchiata, che per l'ASL è solo "materiale da smaltire", quindi abbattere! Quindi, se la cosa non si mette a posto preparatevi, serviranno le nostre mail!