Canto sul reddito di cittadinanza

Forum per parlare con garbo di qualsiasi argomento che non trova spazio nelle altre sezioni. (Per info: info@forumetici.it)

Moderatore: lallabel

Canto sul reddito di cittadinanza - domenica 12 aprile 2015, 13:37 da ZEUSPOETA
:perplesso: :perplesso: :perplesso:
CANTO SUL REDDITO DI CITTADINANZA
2020(08/04/2015)

L'idea di un reddito assicurato
non è sol di Grillo e la militanza
è di tutti noi, nella sostanza,
il fatto è che dev'esser controllato

diversamente fra gli italiani
dal Nord al Sud ché li conosco entrambi
i furbi son tanti e pochi i rambi
con tanti “marpioni e mammoni”.

Se gli dai quattrocento euro al mese
sono capaci di viverci una vita
specie se vivon in piccoli paesi

o nelle piccole isole dell'Italia
dove fra schioppo e canna fra le dita
la caccia e la pesca fan da balia.

^^^
...ma s'arriva del lavoro l'offerta
devon lavorar o sparisce la torta...
Che gli arrivi un'offerta non è vero
semmai gli chiedono il pesce in nero.

Possibile, si, un 'offerta di lavoro
piuttosto a Vicenza che in Val San Piero,
per far del Nord un efficace esempio
perché al Sud sarà uno scempio.
...e non perché al Sud son più maligni
ché il lavoro, lì, fa parte dei sogni.

In ogni caso se fa l'eremita
il reddito di cittadinanza è a vita?
Se si fan monaci di monastero
han diritto anche lor al danaro?

^^^
Scusatemi se son un po' pessimista
ma di per se sarebbe una conquista.
Perché la povertà e la miseria
per una civiltà è deleteria.

:-D
^^^^
Il sorriso alla vita è scontato
guai se non sorridi ogni momento
rischi di rimanere incastrato
nel giro vorticoso di un lamento
Avatar utente
ZEUSPOETA
utente senior
 
Msg.: 486
Iscritto il: sabato 1 dicembre 2012, 15:15
Località: VICENZA

Torna a Forum libero

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti